Archivi tag: EUR/USD

Scritto il alle 23:52 da [email protected]

Superato il target del 161.8% dell’analisi di giovedì, sia le trendline tracciate sul grafico che sull’indicatore di momentum CCI sono state mantenute al rialzo, con la seconda che però ora vacilla. Mantenuta la trenline rialzista sul grafico invece fino al … Continua a leggere

Scritto il alle 23:59 da [email protected]

Negli ultimi post, abbiamo commentato la situazione tecnica del principale cambio, aggiorniamo ora la view a seguito degli ultimi movimenti. Evidenziamo subito che dopo l’accelerazione rialzista di venerdì dovuta ai deludenti dati sulla creazione di nuovi posti di lavoro negli … Continua a leggere

Scritto il alle 23:29 da [email protected]

Nell’analisi di ieri abbiamo sottolineato come 1.1242 potesse essere un’area di resistenza sul cambio EUR/USD. Ora che ci è arrivato, riaggiorniamo l’analisi partendo da un presupposto molto semplice: l’analisi dell’ultimo swing. Analizzando proprio la giornata di oggi, uniamo massimo e … Continua a leggere

Scritto il alle 18:54 da [email protected]

Nelle ultime due settimane ci sono stati sul cambio EUR/USD otto movimenti di tendenza: 5 ore e 20 minuti di durata il primo che ha portato ad un rialzo delle quotazioni di 74 pips; 4h e 10min per un successivo … Continua a leggere

Scritto il alle 13:44 da [email protected]

Daily Forex news // 14.05.2014 La propensione al rischio sull’impostazione ribassista da parte della BCE e della Fed continua ad esercitare un impatto sui mercati finanziari. Le attese di un periodo di finanziamenti a buon mercato, da parte della Fed, hanno … Continua a leggere

Scritto il alle 12:30 da [email protected]

E’ ormai ricorrente, e quasi unanime, l’opinione secondo cui la quotazione dell’Euro rispetto al Dollaro Americano sarebbe “sopravvalutata”. Si parla quindi di Euro “troppo forte”, di “danni alle esportazioni, alla competitività, all’economia”, e di un valore della moneta unica che … Continua a leggere

Scritto il alle 13:01 da [email protected]

L’idea base del nostro percorso formativo è quella di cercare di condividere il più possibile idee operative. Approfondiamo in questo seminario i breakout evidenziati dal pattern fractal ed il risultato su EUR/USD 30 minuti. GUARDA IL VIDEO CLICCANDO QUI

Scritto il alle 12:42 da [email protected]

Nell’analisi in tempo reale di oggi abbiamo approfondito il movimento del Dax anticipando il ritracciamento sul supporto di area 9100, prima della successiva ripartenza rialzista, col breakout analizzato in tempo reale. Spunto rialzista anche sul’Aussie a 15 minuti. Analisi del … Continua a leggere

Scritto il alle 17:31 da [email protected]

Il fractal è un pattern che evidenzia livelli di supporto e resistenza orizzontali. Non è un pattern raro, anzi, pertanto tende spesso a riaggiornare questi livelli. Lo studio e l’analisi che stiamo portando avanti si basa sulla rottura di questi livelli chiave ed … Continua a leggere

Scritto il alle 12:54 da [email protected]

In questo webinar abbiamo approfondito la rottura di canali orizzontali e l’andamento della strategia sul mercato delle valute, in particolare sul cambio euro/dollaro timeframe 4h. La strategia può essere anche seguita su timeframe inferiori, andando a favore del trend principale.


Save the Children Italia Onlus
www.finanza.com
News sulla Borsa italiana info.gif (242 byte)
Uno dei principali ostacoli all’adesione alla previdenza complementare era costituito dall’obbligo del versamento intrgrale del proprio tfr alla forma di previdenza complementa
Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non solo lo spot conta. E il futuro degli utili aziendali? E poi, cosa si sta aspet
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha confermato le stime di crescita globale 2018 e 2019 entrambe a 3,9. Ma Washington
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi avevamo messo una notizia, da prendere in seria considerazione, una notizia che